HOME > Vieni da noi per > La cura > Endodonzia

Endodonzia

Diagnosi e trattamento

Un trattamento endodontico può essere causato da una carie che si è approfondita o da specifica necessità protesica. L’endodonzia si occupa infatti della diagnosi e della terapia di rimozione della polpa dentale, cioè il tessuto presente nella radice del dente.

Un trattamento endodontico (o cura canalare) ha l’obbiettivo di rimuovere, con opportune procedure, la polpa dentale infetta, e poi detergere e disinfettare il canale che la ospita, concludendosi con la sigillatura ermetica finale necessaria per impedire una reinfezione.

Nel CSO operano medici specificamente qualificati in endodonzia. Essi utlizzano le più avanzate tecniche per la diagnosi e la terapia endodontica,con ausilio di strumentario radiografico, anche 3D, elettronico (ROOT ZX) ed ingranditori ottici. Ogni trattamento è eseguito con l’isolamento del campo operatorio (DENTAL DAM), la detersione e la sagomatura dei canali radicolari con strumenti al Ni-Ti (GT FILE, PROFILE, MTWO) e l’otturazione tridimensionale ed il sigillo degli spazi endodontici con metodiche che si avvalgono della termocompattazione meccanica (SYSTEM B, MICROSEAL).

Quelli descritti costituiscono passaggi di fondamentale importanza per il successo della terapia endodontica, garantendo con la successiva ricostruzione protesica il pieno recupero dell’elemento dentale sottoposto a terapia endodontica.

POTREBBERO INTERESSARTI